Il sistema riconosce come I/O i singoli punti individuati: i dispositivi di rivelazione, le zone cablate in centrale e quelle rilevate sulla linea multiplexer.
La zona può essere configurata come punto di protezione NC o NA; per le zone cablate in centrale e sulle consolle è anche possibile attivare il bilanciamento della linea.
La zona può essere anche configurata come ingresso di comando per l’inserimento del sistema in uno specifico Modo, per il disinserimento, per attivare l’antirapina.

L’uscita relè di zona, invece, può essere condizionata allo stato dell’intero sistema, o di uno specifico ingresso.